Contattaci adesso

Menu

Alle radici della violenza maschile

Un percorso verso la consapevolezza e il cambiamento

Il programma

SABATO 23 MARZO

ore 10-19
L’ascolto dalle parole al corpo.

Come interagiamo con le altre persone? Come le nostre aspettative
influenzano le interazioni? Quanto sappiamo cogliere i messaggi che le persone ci inviano?

Docente: Carlotta Monti, Arciragazzi Pisa

DOMENICA 24 MARZO

ore 9-13
L’educazione alle differenze come
strumento di prevenzione degli stereotipi e
della violenza.

Gli stereotipi di genere: loro riconoscimento,
origine e decostruzione per prevenire la
violenza di genere.

Docente: Carlotta Monti, Arciragazzi Pisa

ore 14-18
Identità lgbtqia+, omonegatività e sue
declinazioni.

L’identità sessuale, l’orientamento sessuale,
l’espressione e i ruoli di genere. I fenomeni
più comuni di omo-bi-transnegatività: le
radici sessiste e patriarcali.

Docente: Daniele Serra, Pinkriot Arcigay Pisa

SABATO 13 APRILE

ore 10-14
Dalle radici della violenza al femminismo.
I centri antiviolenza: principi e azioni.

Le radici e la lunga strada che le donne
hanno percorso per affermare diritti e
soggettività. Storia e politica dei
centri antiviolenza femministi.

Docente: Giovanna Zitiello, Centro antiviolenza della
Casa della Donna di Pisa

ore 15-19
Ascoltare una donna che ha subito violenza:

cosa significa ascoltare una storia di
violenza subita? Cosa accade in chi ascolta?

Daniela Lucatti, Psicologa Psicoterapeuta
Centro antiviolenza di Pisa

DOMENICA 14 APRILE

ore 9-18
La violenza di genere come violazione dei
diritti umani:

tipologie, diffusione,
conseguenze della violenza. Il ciclo della
violenza. Oltre le conseguenze e il trauma
delle donne che vivono la violenza: la forza
delle sopravvissute.

Francese Pidone, coordinatrice Telefono
Donna della Casa della Donna

SABATO 25 MAGGIO

ore 10-14
Normativa dei reati di violenza
intrafamiliare e violenza sessuale.

Una panoramica sugli strumenti
di tutela a livello normativo per
contrastare la violenza sulle donne.
Gli aspetti applicativi e le criticità.

Docenti: Isabella Bartoli, avvocata Centro
antiviolenza di Pisa e Maurizio Stilli,
commissario della Polizia di Stato a Pisa

ore 15-19
Per una visione critica dei media.

Quanto siamo in grado di riconoscere i
messaggi misogino e sessisti che veicolano.

Docente: Desiree Olianas, psicologa
psicoterapeuta di Nuovo Maschile

DOMENICA 26 MAGGIO

ore 9-13
Infanzia e diritti negati.

Tipologie,
diffusione ed effetti della violenza in età
infantile. Indicatori comportamentali.
L’obbligo di denuncia e segnalazione a
scuola.

Docente: Desiree Olianas, psicologa psicoterapeuta
di Nuovo Maschile

ore 14-18
L’abuso sessuale infantile: una violenza
destrutturante, diffusa e negata, che può
essere superata ed elaborata.

L’abuso sessuale infantile ė una delle
violenze più atroci e misconosciute. Come
riconoscerla ed aiutare chi l’ha subita?
Quali meccanismi possono scattare
nell’operatore/trice in ascolto? Quali gli
strumenti di prevenzione?

Docente: Desiree Olianas, psicologa psicoterapeuta
di Nuovo Maschile

SABATO 22 GIUGNO

ore 10-14
Trasformare il maschile per una nuova
civiltà delle relazioni.

Una nuova civiltà
delle relazioni nasce e e si rafforza ogni
volta che un uomo sceglie di vivere con
rispetto, cura, nonviolenza, cominciando
dalle relazioni intime. I gruppi di
autocoscienza maschile come luoghi di
autoformazione reciproca.

Docente: Beppe Pavan, del gruppo di condivisone
Uomini in cammino di Pinerolo

ore 15-19
Men at Work. Autobiografie di uomini che
cambiano.

La messa a fuoco del legame tra
maschilità e violenza produce nuove
dinamiche nelle relazioni tra i generi.

Docente: Daniele Bouchard e Massimo Lo Giudice,
del gruppo di condivisione Nuovo Maschile di Pisa

DOMENICA 23 GIUGNO

ore 9-13
La violenza su donne e bambini, cenni
storici.

Dall’apologia della pedofilia al
negazionismo: i cattivi maestri.

Docente: Andrea Coffari, avvocato e presidente del
Movimento dell’infanzia

ore 14-18
La violenza assistita da bambine e bambini
nei contesti familiari:

riconoscimento,
conseguenze ed intervento. Le linee guida
Cismai.

Docente: Roberta Luberti, Psicologa psicoterapeuta e e Desiree Olianas, psicologa psicoterapeuta di Nuovo Maschile

SABATO 6 LUGLIO

ore 10-14
Sessualità, pornografia, violenza maschile.

Dai movimenti per i diritti degli uomini allo
sviluppo dei movimenti misogini.
Caratteristiche e diffusione.

Docente: Desiree Olianas, psicologa psicoterapeuta
di Nuovo Maschile

ore 14-16
Raccontare la violenza:

fonti e linguaggi
Docente: Elena Tebano, giornalista del Corriere della
Sera – Blog La 27ora

ore 16-18
L’uomo che agisce violenza nelle relazioni.

Come sono nati i centri per autori di
violenza nel Mondo e in Italia? Quali i
principi e le modalità di lavoro? Come viene
presentato il fenomeno della violenza
maschile sulle donne in Italia? Chi è l’uomo
che agisce violenza?

Docente: e Desiree Olianas, psicologa psicoterapeuta di Nuovo Maschile

DOMENICA 7 LUGLIO

ore 9-18
Quali percorsi per l’uomo che agisce
violenza e desidera cambiare?

Cosa offre Nuovo Maschile: dai primi
colloqui al percorso in gruppo. Riconoscere
la violenza maschile oltre i meccanismi
difensivi dell’autore e dell’operatore. Quali
possibilità di cambiamento? Quali le
caratteristiche dei percorsi? Role play.
DesireeOlianas, psicologa psicoterapeuta e
vicepresidente di Nuovo Maschile.

Docente: Riccardo Guercio,
psicologo presidente di Nuovo Maschile e e Desiree Olianas, psicologa psicoterapeuta di Nuovo Maschile

Docenti del corso

Isabella Bartoli
Avvocata del Foro di Pisa, consulente legale e Formatrice presso la Casa della Donna di Pisa.

Daniele Bouchard
Componente di Nuovo Maschile, si occupa attivamente di maschilità da venti anni.

Andrea Coffari
Avvocato e Presidente del Movimento per l’infanzia, docente in master di psicologia giuridica.

Riccardo Guercio
Psicologo, educatore, esperto in dipendenze da sostanze. Presidente di Nuovo Maschile.

Massimo Lo Giudice
Componente del gruppo di condivisione maschile presso Nuovo Maschile fin dalla sua nascita e assistente sociale.

Roberta Luberti
Medica psicoterapeuta sistemico relazionale, terapeuta EMDR, Past president CISMAI, esperta in psicotraumatologia relazionale, autrice.

Daniela Lucatti
Psicologa, sessuologa, formatrice e psicoterapeuta presso l’Associazione Casa della Donna di Pisa.

Carlotta Monti
Educatrice, formatrice, volontaria presso Arciragazzi Pisa e Casa della Donna Pisa.

Desiree Olianas
Psicologa, psicoterapeuta presso Nuovo Maschile e Vicepresidente di Nuovo Maschile.

Beppe Pavan
Il suo cammino di cambiamento è iniziato pù di 40 anni fa e da 25 anni lo percorre con i gruppi di autocoscienza maschile, in particolare gli “Uomini in cammino” di Pinerolo (TO).

Francesca Pidone
Coordinatrice del Telefono donna del Centro Antiviolenza della Casa della Donna di Pisa. Giudice esperta del Tribunale di sorveglianza di Firenze.

Daniele Serra
Presidente di Pinkriot Arcigay Pisa, attivista per i diritti delle persone LGBTI e formatore.

Maurizio Stilli
Commissario della Polizia di Stato e formatore del personale presso la Questura di Pisa ed Enti pubblici.

Elena Tebano
Giornalista del Corriere della sera – Blog la 27esima ora

Giovanna Zitiello
Coordinatrice del Centro Antiviolenza dell’associazione Casa della donna di Pisa

Vuoi partecipare?

Inviaci il tuo CV entro il 15 Marzo (posti ad esaurimento)

Il corso si rivolge ad un numero massimo di 20 partecipanti.
Si accede tramite invio curriculum vitae a info@nuovomaschile.org

Il costo dell’intero corso è di 380 Euro.
Una prima quota è di 220 euro da versare entro il 15 marzo, i rimanenti 160 euro entro il 15 aprile.

IMPORTANTE

SE PRENOTI IL TUO POSTO ENTRO IL 15 FEBBRAIO IL COSTO DELL’INTERO CORSO E’ DI 300 EURO

  TOP